Frateschi e Scoditti per il weekend teatrale dell’Arena Kismet di Bari

Weekend di spettacoli all’Arena Kismet di Bari da domani, venerdì 3, a domenica 5 settembre. 
Lo spazio aperto da 200 posti all’esterno del Teatro Kismet (strada San Giorgio martire, 22 F) propone infatti un doppio appuntamento sempre alle ore 21.00.

Venerdì 3 e sabato 4 settembre sarà in scena Ismael, spettacolo di e con Massimiliano Frateschi.
Ismael è un ragazzo di 30 anni scappato dalla Siria. Dopo essere stato perseguito politicamente senza ragione, cacciato dalla sua città natale, rinchiuso in un carcere, dopo aver attraversato due continenti da nomade e perso le tracce della sua famiglia e del fratello Adnan, con cui ha condiviso la reclusione, Ismael si trova all’ufficio per gli immigrati a Roma. Ismael è un ragazzo iperattivo, molto magro e sorridente nonostante il suo bagaglio emotivo. Ha imparato a parlare italiano da bambino, romano per la precisione (chiaramente sempre mantenendo un forte accento arabo) perché la madre, probabilmente morta mentre Ismael era in viaggio verso la terra promessa, cercava di lasciare ai suoi figli un’ancora di salvezza verso un mondo non troppo lontano e forse più accogliente. Una storia di migrazione che si intreccia con gli epocali cambiamenti che racconta l’attualità internazionale. 

Domenica 5 settembre si ride, invece, con lo stand-up comedy show 1 e 95 di e con Giuseppe Scoditti, scritto da Ludovico D’Agostino e Giuseppe Scoditti, costumi Sartoria Teatrale Arrigoni, video Giacomo Scoditti, foto Clarissa Lapolla, prodotto da Teatri di Bari e Elsinor, già entusiasticamente recensito su queste stesse pagine (https://www.ciranopost.com/2020/10/14/con-la-stand-up-comedy-1-e-95-giuseppe-scoditti-dimostra-di-avere-tutti-i-numeri-per-il-successo/). Un monologo comico che spazia dalle origini del Coronavirus alle tragicomiche disavventure del quotidiano, con la mimica di Scoditti a fare da guida al racconto.

I due appuntamenti rientrano in ‘Speciale Puglia sotto le stelle’, la rassegna estiva di Teatri di Bari a cura di Teresa Ludovico, realizzata in collaborazione con Fondazione Sat.

Biglietto unico per il singolo spettacolo di 8 euro, acquistabile sul circuito Vivaticket.com. Al botteghino del Teatro Kismet è poi possibile acquistare un biglietto per assistere a entrambi gli spettacoli al costo di 10 euro. Previste anche speciali promozioni per chi acquista più biglietti.

Per informazioni: 080 579 76 67 – 335 805 22 11 oppure botteghino@teatrokismet.it.

Botteghino del Teatro Kismet attivo dal martedì al venerdì ore 10.30 -12.30 / 16.30 – 19 e due ore prima dello spettacolo.
Chiuso il lunedì. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.