Doppio appuntamento al Teatro Kismet di Bari per il debutto nazionale di “E la felicità, prof?” di Giancarlo Visitilli

Domenica 27 novembre segna il debutto nazionale della nuova produzione Teatri di Bari, in collaborazione con la Cooperativa sociale I bambini di Truffaut: Giancarlo Visitilli e Riccardo Spagnulo codirigono E la felicità, prof? (consigliato a partire da 13 anni), spettacolo ispirato all’omonimo successo editoriale dello stesso Visitilli, pubblicato da Einaudi Editore. 

Un doppio appuntamento (alle ore 18 con interprete Riccardo Spagnulo e alle ore 21 con interprete Luigi D’Elia) per il racconto di un’immaginaria classe di adolescenti, un macroverso che ne delinea speranze, paure, illusioni e sogni, attraverso gli occhi di un professore scanzonato e idealista.

Alla replica serale seguirà l’appuntamento con lo Spettatore critico: un talk nel foyer che è occasione per il pubblico per relazionarsi con gli artisti, insieme alla regista Teresa Ludovico e al critico teatrale Nicola Viesti.

Torna nel foyer del teatro lo stand dell’associazione culturale ‘Un panda sulla luna, che gestisce anche una libreria all’interno del Mat di Terlizzi. Uno spazio dove gli spettatori potranno acquistare e ricevere consigli sul prossimo libro da leggere. 

I biglietti per gli spettacoli sono disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22F, Bari) e online sul circuito Vivaticket.com. Per info: 335 805 22 11 – 080 579 76 67 / botteghino@teatrokismet.it. Il programma completo della Stagione 2022.23 ‘Sconfinamenti’ sul sito www.teatridibari.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.