Jordi Bernàcer dirige Michele Campanella, Jean-Guihean Queyras e Giuliana Gianfaldoni per la riapertura della Stagione Concertistica della Fondazione Petruzzelli

Domani, sabato 24 settembre alle ore 19.00, riprenderà. dopo la pausa estiva, la Stagione Concertistica 2022 della Fondazione del Teatro Petruzzelli con un nuovo appuntamento d’eccezione: Jordi Bernàcer, reduce dal grande successo della messa in scena del “Roméo et Juliette” di Charles Gounod, per cui ha condiviso il podio con Roberta Peroni, dirigerà l’Orchestra del Teatro ed il pianista Michele Campanella in un programma di assoluto interesse che annovera Les Djiins, poema sinfonico per pianoforte e orchestra, FWV 45, Variazioni sinfoniche per pianoforte e orchestra e Sinfonia in re minore di Cèsar Franck

Venerdì 30 settembre alle ore 20.30, sarà lo stesso Jordi Bernàcer a dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli (Maestro del Coro Fabrizio Cassi), Jean-Guihean Queyras col suo violoncello e Giuliana Gianfaldoni, talentuosa ed apprezzata soprano.
In programma: Romàn népi tàncok (Danze popolari rumene), per piccola orchestra, BB 76 e Concerto per violoncello, versione del Concerto per viola, op. postuma di Béla Bartók; La Nuit, Cantata in Mi bemolle maggiore, per soprano, coro femminile e orchestra, op. 114 di Camille Saint-Saëns; Gloria, per soprano, coro misto e orchestra, FP 177 di Francis Poulenc.

Informazioni: 080.975.28.10, www.fondazionepetruzzelli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.