Bobo Rondelli protagonista assoluto della rassegna “Tieni il tempo” di Castellana Grotte con il suo “A cuore libero in tour”

Torna a Castellana Grotte, per il secondo anno consecutivo, la musica d’autore di “Tieni il tempo”, l’evento organizzato dall’associazione ETRA ets che dal 2021 porta nella città delle Grotte la musica d’autore.

Protagonista assoluto del concerto (ingresso libero e gratuito) che si terrà in Largo S. Leone Magno, sabato 3 settembre alle ore 21.00, con l’unica tappa pugliese di “A cuore libero in tour”, sarà il livornese Bobo Rondelli, artista a tutto tondo, cantautore, attore di cinema e teatro, autore di colonne sonore, scrittore, interprete unico delle sfumature delle emozioni che tratteggiano la vita.
Sarà molto più di un concerto. Sarà una serata in cui si potrà ridere, riflettere, immalinconirsi e trovare consolazione nelle parole del nono album da solista di Bobo Rondelli. “A cuore libero” esce a distanza di 4 anni dal precedente “Anime Storte”. Dodici canzoni nate in un periodo che ha stravolto la vita di ognuno, un viaggio intimo e profondo nei pensieri e nei ricordi dell’autore per parlare di amore, perdono, libertà, dolore e superamento del dolore.

Sul palco con Bobo Rondelli anche Claudio Laucci, al pianoforte e tastiere, coautore delle musiche, responsabile degli arrangiamenti orchestrali del disco registrato da Davide Fatemi, a casa Rondelli, dove Bobo è cresciuto ed ha sempre vissuto, in modo da ricreare la natura acustica e leggera che pervade l’intero lavoro.
In scena dunque le nuove canzoni, ma anche i vecchi “ciuchi di battaglia” come Bobo Rondelli definisce le canzoni più amate dal pubblico che per un’ora e mezza si troverà in una dimensione fatta di risate e pianti, di urla e sussurri.

“Sono molto soddisfatto di essere riuscito ad organizzare questa seconda edizione di “Tieni il tempo” – ha detto Luciano Perrone, direttore artistico della manifestazione e presidente dell’Associazione Culturale ETRA ets – L’obiettivo sin dalla prima edizione, quando nella città delle Grotte vennero Alessandro D’Alessandro, Antonella Costanzo, Daniele Sepe e Peppe Voltarelli, è quello di promuovere e condividere la fruizione di musica d’autore. Grazie al supporto della nuova amministrazione comunale, anche quest’anno la proposta di ETRA riguarda un interessante artista del panorama nazionale. Sono sicuro che il concerto di Bobo Rondelli contribuirà a rendere attrattivo il complessivo cartellone degli eventi dell’estate castellanese.”

Il concerto di Bobo Rondelli rientra nel cartellone di Piazze d’Estate, due mesi di appuntamenti che fanno di Castellana Grotte un punto di riferimento per gli amanti della musica e non solo.
“Piazze d’Estate 2022 – ha sostenuto il sindaco di Castellana Grotte Domi Ciliberti – è un percorso di musica, spettacolo, teatro, enogastronomia, tradizioni e sport che ha come obiettivo quello di portare il turista e il visitatore dalle grotte di Castellana alle piazze e ai luoghi simbolo della nostra città: un filo conduttore in grado di creare una rete sul territorio per valorizzarne le evidenze e per rendere la nostra città più attrattiva e più vissuta. Ai concerti evento di largo Porta Grande, si affiancano iniziative, concerti e spettacoli in piazza Garibaldi, in villa Comunale e in largo San Leone Magno. Abbiamo voluto puntare sulla qualità della proposta, portando a Castellana nomi importanti ma soprattutto artisti di valore e livello, come nel caso di Bobo Rondelli.”

“Due mesi intensi sia dal punto di vista del calendario sia sul piano delle emozioni – ha dichiarato l’assessore agli eventi del Comune di Castellana Grotte Fabio Caputo – ad agosto e settembre, Piazze d’Estate 2022 punta a proporre sul territorio un’offerta di eventi variegata e riferita a target diversi tra loro. Siamo stati in grado, in poco tempo, di allestire un cartellone di spessore e di qualità, di distribuire sul territorio, nelle piazze, nei luoghi simbolo un programma attento a tutte le età e a tutti i gusti. Siamo certi che questa possa essere un’estate in grado di rappresentare un punto di rilancio per quanto riguarda gli
eventi e anche l’attrattività turistica della città.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.