A Putignano, per “La scena dei ragazzi”, arrivano “Cantastorie a pedali e artisti di strada”

Prosegue a Putignano l’edizione estiva de “La scena dei ragazzi”. Quattro appuntamenti con il teatro dedicato ai più piccoli e alle famiglie a cura del Comune di Putignano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Andrà in scena domenica 21 agosto, a partire dalle ore 19:30 in largo santa Maria (centro storico), lo spettacolo Cantastorie a pedali e artisti di strada.

Tra storie, bolle di sapone giganti e spettacoli di giocoleria, Cantastorie a pedali e artisti di strada è portato in scena dalla compagnia Teatro dei Leggeri, per la regia di Dino Parrotta, con Dino Parrotta e Loris Leoci. Un cantastorie e un musico a cavallo di una stravagante bicicletta “side-car”, realizzata con pezzi recuperati da biciclette d’epoca, raccontano storie ai bambini. Al suo pedalare un gigantesco libro sfoglia le sue pagine. Una vecchia sedia trasforma la bici in un divertente side-car, che diventa palco per l’attore o occasione per i bambini di farsi un giro con il cantastorie. Una narrazione interattiva che attraverso l’utilizzo di maschere, strumenti musicali, numeri di magia comica e oggetti di uso quotidiano coinvolgerà i bambini in un viaggio denso di divertimento e incanto.

Il programma della giornata:
ore 19:30, Cravattina – spettacolo di bolle di sapone giganti e giocoleria
ore 20:15, Cantastorie a pedali
ore 21:00, Cravattina – replica

Partecipazione gratuita, età consigliata 5-10 anni.

Prossimo spettacolo
Domenica 18 settembre, ore 21.00 al Chiostro Comunale di Putignano, 
Bianca come la neve – Il racconto dell’ultimo nano della compagnia Crest.

Biglietto € 3,00 in vendita la sera dello spettacolo o all’Infopoint di Putignano. Età consigliata da 4 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.