A Santo Spirito, il duo “Tango Sonos” propone un talk-laboratorio sul tango, tra note, corpi e suggestioni

Domenica 7 agosto alle 20, a Villa Artemisia a Santo Spirito, in provincia di Bari (Corso Umberto I 57) prosegue la manifestazione «Danza…sogna sulle rive del mare», organizzata dalla compagnia «Breathing Art», con la direzione artistica di Simona De Tullio.

L’iniziativa, vincitrice dell’avviso pubblico «Le due Bari» del Comune di Bari, propone come secondo appuntamento – a ingresso libero – un talk-laboratorio sul tango con i musicisti pugliesi e fratelli Antonio e Nicola Ippolito (bandoneòn e pianoforte). Insieme hanno fondato il duo «Tango Sonos», da quasi vent’anni una realtà consolidata nel panorama concertistico internazionale.

Regolarmente ospiti di festival e stagioni concertistiche in tutta Europa, hanno collaborato con grandi musicisti (Anna Serova, Roberto Molinelli, Ruben Peloni, Adrian Fioramonti, Orchestra “Roma Sinfonietta”, Orchestra del Teatro Petruzzelli, Orchestra Metropolitana di Bari), con i migliori ballerini (Miguel Angel Zotto & Daiana Guspero, Sebastian Arce & Mariana Montes, Neri Piliu & Yanina Quiñones, Pablo Moyano & Roberta Beccarini, Ruben Celiberti), con attori e registi di fama internazionale (Lindsay Kemp, Sebastiano Lomonaco, Arnoldo Foà, Nestor Saied, Alessandro Haber).

Nel 2021 hanno pubblicato con la violista russa Anna Serova e il contrabbassista argentino Gerardo Martin Scaglione l’album «Tango all’Opera», in cui la grande tradizione dell’opera italiana incontra i ritmi del tango e del folclore argentino. Con i due musicisti verrà ripercorsa la storia del tango, dai ritmi neri del «candombe» e dell’habanera, passando per le melodie italiane e le armonie europee. Fino a giungere a Piazzolla, all’influenza del jazz sul tango e viceversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.