Rita Marcotulli, Chiara Civello, Karima, Serena Brancale e Carolina Bubbico: a Massafra risuona il jazz al femminile della I edizione del Vicinanze Festival

Parte il 6 agosto prossimo la stagione estiva del Comune di Massafra in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese con la prima edizione del Vicinanze Festival che mira a rappresentare il più importante appuntamento culturale della città di Massafra, con l’obiettivo di essere coinvolgente per i residenti, ma anche attrattivo per i turisti. Cultura, musica, arte e spettacolo coniugati con le bellezze del territorio: patrimonio storico e architettonico, luoghi e tradizioni, per accrescere l’attrattività e per nuove opportunità di sviluppo.

Vicinanze Festival deve il suo nome alla particolare tipologia edilizia ipogea presente nel centro storico della città di Massafra, la Vicinanza. Il titolo rimanda al significato stesso del termine, che indica una viciniorità e una condivisione non solo dello spazio esterno, qual era il cortile, ma anche del tempo e delle disponibilità materiali, della vita di chi le abitava. Vicinanze significa anche avvicinare alla conoscenza e alla riscoperta del territorio, favorire il senso di appartenenza, la presa di coscienza della ricchezza del patrimonio culturale, favorire le relazioni sociali, di cui oggi più che mai abbiamo bisogno.

Gli anni di pandemia ci hanno forzatamente allontanati gli uni dagli altri creando disuguaglianze sociali ed economiche. È fondamentale ricostruire i rapporti, ricreare la “solidarietà comune” per ri-generare la società, per ritornare “Vicini” in tutti i sensi.

La prima edizione di Vicinanze Festival vede al centro la musica di qualità, declinata in chiave jazz e al femminile, per offrire momenti “magici” al pubblico.

Il Festival prevede quattro appuntamenti diversi, quattro concerti dal vivo, che si terranno in Piazza d’Armi del Castello Medievale di Massafra, a picco sulla meravigliosa gravina di San Marco.

A calcare il palco nella giornata inaugurale il 6 agosto ci saranno Chiara Civello e Rita Marcotulli per la prima volta insieme sul palco; seguirà il 12 agosto Karima con la presentazione del suo nuovo disco “No Filter” con 11 brani a sei anni di distanza dal suo ultimo lavoro. Si continua a settembre con due appuntamenti in successione. L’8 settembre tocca a Serena Brancale Quartet con Serena Brancale, Domenico Sanna, fenderrhodes/basso synth, Alfonso Deidda, piano/fiati e Dario Panza alla batteria; il giorno dopo, il 9 settembre si chiude con Carolina Bubbico Trio nel suo tour dal vivo “Il dono dell’ubiquità”.

Quando non sai cos’è, allora è jazz!”. È questa la citazione del famoso Novecento, personaggio letterario nato dalla penna di Alessandro Baricco. Fin dagli anni Venti, ma in modo più radicato e consapevole a partire dal dopoguerra, nasce la grande tradizione jazzistica del nostro paese. Si accolgono e si rielaborano ritmi giunti da oltreoceano dando vita alla “nuova musica” che in quegli anni conquistò il paese. Aperta ora alle suggestioni d’avanguardia, ora a impostazioni più consolidate, questa passione è rimasta intatta nei decenni e ancora oggi catalizza moltissimi cultori di una musica sempre “work in progress”. In questa essenza impalpabile, nella sua ricerca continua di emozioni tra suoni e dissonanze, si possono forse individuare le ragioni del fascino che il jazz ha sempre esercitato sui musicisti e su chi a vario titolo si avvicina a questo genere musicale.

Inizio concerti ore 21.00
Ingresso gratuito – posti a sedere e posti in piedi.
Per i posti a sedere la prenotazione è obbligatoria su Eventbrite.
Per i posti in piedi: ingresso in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
Info ai numeri 099.8804695 – 338.5659601 
www.teatropubblicopugliese.it

6 agosto
Mercurio Management
CHIARA CIVELLO & RITA MARCOTULLI
Chiara Civello Voce e Chitarra
Rita Marcotulli Pianoforte
Per la prima volta insieme sul palco la voce di Chiara Civello e il pianoforte di Rita Marcotulli si incontrano per una serie di spettacoli eccezionali. Il jazz di entrambe; la canzone d’autore di Chiara, cui Rita è tutt’altro che estranea; la sperimentazione musicale di Rita, che trova in Chiara un partner perfetto; il virtuosismo di entrambe ai rispettivi strumenti, voce e pianoforte: questi gli ingredienti di un concerto che non mancherà di emozionare, stupire, commuovere, divertire.

12 agosto
Karima 
NO FILTER
NO FILTER è il nuovo disco di Karima che arriva a 6 anni di distanza dall’ultimo lavoro e raccoglie 11 brani: grandi successi internazionali e senza tempo, rivisitati secondo l’espressione musicale dell’artista livornese, naturalmente esplosiva, fatta di contaminazioni di generi musicali come il pop e il jazz. È prodotto da Parco della Musica Records e Jando Music, con la produzione artistica di Aldo Mercurio e gli arrangiamenti di Piero Frassi.
Nella voce potente e significativa di Karima convivono e si esprimono i colori del jazz, del soul, del blues e perfino del gospel. Nonostante la giovane età, l’artista vanta già una lunga e variegata esperienza artistica, che comprende la partecipazione al Festival di Sanremo nel 2009 ela collaborazione con Burt Bacharach, che ha scritto per lei dei brani e prodotto, nel 2010, il suo primo album dal titolo Karima.

8 settembre
SERENA BRANCALE QUARTET
Domenico Sanna – fenderrhodes/basso synth
Alfonso Deidda – piano/fiati
Dario Panza- batteria
È riuscita a conquistare il grande pubblico con la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015 dove ha presentato una versione raffinatissima del suo brano “Galleggiare”, contenuta nell’omonimo album uscito con la Warner Music Italy.
Tante le personalità rimaste affascinate dalla sua voce e dalla sua incredibile personalità artistica, consensi che le hanno portato grandi collaborazioni sui palchi più importanti in Italia e all’estero. Da maggio 2019 in tour con il suo nuovo lavoro discografico Vita D’artista (Avarello Music srl) accompagnata dalla sua stabile formazione.

9 settembre
Carolina Bubbico
IL DONO DELL’UBIQUITÀ
Live Tour 2022 IN TRIO
Continua il tour dal vivo del nuovo album di inediti di Carolina Bubbico Il dono dell’ubiquità, uscito a fine 2020 con Sun Village Records con il sostegno di Puglia Sounds Records e la distribuzione di I.R.D.. Si tratta del terzo lavoro discografico della cantante, pianista, arrangiatrice e direttrice d’orchestra, che negli ultimi anni ha collezionato importanti esperienze e partecipazioni, esibendosi nei più significativi festival italiani ed internazionali e nei migliori club, tra cui i Blue Note di Milano, Tokyoe Pechino al fianco di Nicola Conte, e partecipando a Sanremo 2015 in veste di arrangiatrice e direttrice d’orchestra per Il Volo, vincitori tra i Big e per Serena Brancale tra le giovani proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.