Un campus per i più piccoli e il Festival delle arti di strada: a Campi Salentina prende vita la VII edizione del Progetto “Mundi”

L’estate 2022 rappresenta, per i bambini soprattutto, l’attesa possibilità di ritornare alla normalità e a quanto a loro più gradito: il gioco all’aperto e la condivisione con gli amici.
L’ infanzia e i suoi bisogni sono stati a lungo dimenticati durante la pandemia e anche per questo, la ONLUS ‘’Salvatore Calabrese’’, in collaborazione con la scuola paritaria “Oasi Mamma Bella”, ha ideato un campus estivo dedicato ai bambini e alle bambine dai 5 ai 13 anni, che li vedrà coinvolti in un ciclo settimanale dal 18 al 22 Luglio 2022 di laboratori, giochi, attività ispirate all’arte di strada e alla giocoleria con educatori e docenti esperti. I bambini e le bambine che si iscriveranno al campo avranno la possibilità di provare le diverse discipline del circo: acrobatica aerea con il trapezio, equilibrismo con trampoli, monociclo, giocoleria con palline, hula hoop, cerchi, acrobatica a terra: capriole, verticali, ruote, piramidi umane. Si tratta di giochi non competitivi, che promuovono la concentrazione, il ritmo e creano condizioni favorevoli per l’esplorazione, lo scambio di idee, la collaborazione e la valorizzazione della differenza.

Insieme alle tecniche del piccolo circo, i partecipanti entreranno in contatto con le arti della capoeira, strumento incomparabile nello sviluppo psicofisico e sociale di bambini e ragazzi. Nella capoeira si suona e si canta e si gioca, non si lotta, non ci sono gare. Si sviluppa la propria musicalità in maniera semplice e spontanea, abituandosi come con tutte le culture afrodiscendenti a sentire il ritmo attraverso il proprio corpo, affrontando la timidezza del cantare tramite il coro, che insegna e sostiene.

Cooperazione e integrazione positiva, movimento libero e coordinazione sono gli ingredienti fondamentali di una disciplina unica che porta la persona ad improvvisare e rispondere agli stimoli esterni in maniera pronta e creativa.

A conclusione del campus, nelle giornate di venerdì 22 e sabato 23, i partecipanti potranno incontrare il Premio Andersen (il più prestigioso riconoscimento italiano attribuito ai migliori libri per ragazzi dell’annata editoriale, ai loro autori, illustratori ed editori) Matteo Razzini, autore e attore dello spettacolo “Una buona ragione”.

Il campo estivo per bambini ‘Le scale verso il cielo” si ascrive all’interno del Progetto MUNDI dell’Associazione Salvatore Calabrese quale luogo di incontro per esaltare la necessità di impegno sociale e solidarietà.

La 7^ edizione di MUNDI di quest’estate 2022 includerà anche il Festival “Urbanitas delle Arti da strada” che si terrà sabato 23 Luglio nel centro storico di Campi Salentina.

Tutti i bambini che parteciperanno al campo potranno e saranno incoraggiati ad avere un ruolo attivo nella manifestazione stessa. L’idea è quella di una riconquista degli spazi urbani da parte dei cittadini ed in particolare dell’infanzia creando attraverso il gioco, le condizioni favorevoli per lo scambio di idee, la collaborazione e la valorizzazione della differenza.

Il campo si svolgerà presso l’Oasi Mamma Bella di Campi Salentina (via Mamma Bella 50). Le attività avranno inizio da lunedì a venerdì (compresi) alle ore 9 e termineranno alle ore 12, per poi riprendere nel tardo pomeriggio dalle ore 17 alle ore 19.30. Per la pausa pranzo e nelle ore più calde del meriggio si prevede il rientro dei partecipanti presso le famiglie. Verrà richiesta una quota di iscrizione di 10 euro comprensiva della quota assicurativa. Ove richiesto, ai bambini partecipanti verrà data la possibilità di usufruire del servizio mensa per pranzo.

Per le iscrizioni occorre compilare il seguente modulo: https://forms.gle/RkrgRTwSZX6wT4vM6
Per info, contattare il numero 340 804 9117 [referente del progetto: Emma Calabrese] o inviare
una mail a salvatorecalabreseonlus@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.