Torna a grande richiesta a Mola di Bari “To be or not to be … bop”, lo spettacolo concerto di Silvana Kühtz con Andrea Gargiulo e Lisa Manosperti

Il jazz raccontato dalla baronessa Kathleen Anne Pannonica Rothschild – che abbandonò la società britannica ricca di glamour cui apparteneva per immergersi da mecenate e appassionata nel mondo del jazz statunitense – attraverso scrittura e voce di Silvana Kühtz, intrecciate alle note del piano del maestro Andrea Gargiulo che ha arrangiato brani famosissimi, torna domani, 9 giugno 2022, per la terza volta a Palazzo Pesce, storico contenitore culturale di Mola di Bari, con la pièce “To be or not to be … bop“.

Il suggestivo spettacolo è un concerto inusuale, in cui i fatti narrati da Pannonica, detta Nica, ci svelano le storie difficili, aspre, malinconiche, esagerate e alcoliche di musicisti come Thelonius Monk, Lester Young e Billie Holiday, Chet Baker, Miles Davies ed altri.
Un racconto che Silvana Kühtz ha scritto usando le tantissime fonti a disposizione, libri, articoli di giornale e foto.
Per l’appuntamento del 9 giugno 2022, che vede la collaborazione di Palazzo Pesce con il Duke Jazz Club di
Bari
, ad accompagnare la voce in parola di Silvana Kuhtz e le note del maestro Gargiulo, l’inconfondibile voce in musica dell’ospite, la cantante Lisa Manosperti.
Il titolo del concerto prende spunto dal BE BOP, parola onomatopeica che imita certe inconfondibili frasi musicali corte e spezzate, sbocco naturale di un lavorio inconsapevole e di un’ansia di ricerca che tutto il mondo del jazz sentiva verso la fine degli anni trenta.
In questo concerto Pannonica racconta storie più o meno verosimili, episodi e incontri realmente accaduti o narrati nei libri della storia del jazz per ricreare quelle atmosfere e far rivivere un’era centrale in tutta la musica jazz che ne sarebbe seguita.
Gli spettatori sono trasportati in un periodo che ha visto i grandi protagonisti della storia della musica afro-americana vivere, amare, soffrire per affermare il loro diritto ad esprimersi.

L’appuntamento è per il 9 giugno 2022 alle ore 21 nella suggestiva Corte all’aperto di Palazzo Pesce.

Per informazioni, prenotazioni e biglietti:
Telefono: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it | https://bit.ly/3LYCzCf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.