Il live show ” Note di Puglia e ritmi dal mondo” è il nuovo appuntamento dell’associazione “Nel Gioco del Jazz” venerdì 6 maggio al Teatro Forma

I brani sono quelli dell’ultimo album del musicista e compositore Giuseppe Massarelli, i ritmi del percussionista Maurizio Lampugnani e le immagini del fotografo Nicola Amato, tre artisti baresi che nel live show Note di Puglia, il 6 maggio prossimo al Teatro Forma di Bari, si esibiranno unendo suoni e visioni in un concerto appassionante, a cura dell’associazione Nel Gioco del Jazz.

La musica del pianoforte e le percussioni dialogano con le immagini che, proiettate live su uno schermo, diventano opere d’arte, installazioni create su e per la musica. Un concerto da vedere e ascoltare nel suo intreccio fra arte visiva e sonora che, in questa primavera di libertà e guerra, sboccia dai paesaggi e dai colori della Puglia ma si lascia invadere anche dal presente e dall’attualità, lasciando spazio a riflessioni che la musica stempera in emozioni. Il repertorio, tratto dall’album Quinto Piano (https://linkfy.li/quintopiano) di Giuseppe Massarelli (etichetta Nel Gioco del Jazz – Angapp Music), è originale e caratterizzato da un tessuto armonico ricco e ritmato. Una policroma tavolozza musicale per dare vita a uno spettacolo in cui i colori si fanno suoni e la musica restituisce visioni.

“Quinto Piano è uno scrigno prezioso colmo di stati d’animo, suggestioni e riflessioni – spiega l’artista – che sgorgano da una doppia ispirazione: da una parte l’irruenza della natura, prepotente, forte e impossibile da domare, come le onde del mare d’inverno o la violenza della guerra; dall’altra la bellezza sublime dell’arte che richiede ricchezza di sfumature, sovrapposizioni di colori e nuance, una fascinazione che la musica, in questo lavoro, rende visibile agli occhi”.

Costo biglietto € 10,00 (studenti € 5,00)

Info prenotazioni: 3389031130 – 0806457410

Email: nelgiocodeljazz@outlook.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.