A Bari si inaugura “Ne ho fatte di tutti i colori!”, la personale che raccoglie le opere artistiche di Ugo Liberatore

Sabato 30 aprile 2022, alle ore 19.00, nel Salone del Dopolavoro ferroviario di Bari (Corso Italia 112 – nelle adiacenze dell’Anchecinema), Ugo Liberatore inaugurerà la sua personale “Ne ho fatte di tutti i colori!” con una video presentazione delle sue migliori opere artistiche.

Dai miei vecchi scarabocchi e schizzi vari di adolescente degli anni 70 fino ai miei ultimi quadri – dice l’artista, con l’ironia che lo contraddistingue – c’è un filo che collega tutte queste mie Opere che io ripercorro raccontandomi in maniera semiseria e, diciamo pure, comica, grazie all’apporto di due geni folli, che rispondono al nome di Ottavio Fabris (musicista, compositore e, nell’occasione, direttore tecnico) ed Antonello Vannucci (il noto musicomico).
Ma per fortuna, a riportare il tutto nei giusti ranghi artistici, ci penseranno il Prof. Maurizio Triggiani, storico dell’arte medievale ed archeologo, a cui è affidata la presentazione vera e propria della Personale, nonchè, dulcis in fundo, Elisabetta Lamanna, che ha composto meravigliose poesie dedicate ai miei quadri
.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.