Oscar De Summa porta in scena a Brindisi il suo “Stasera sono in vena” nell’ambito del teatro sociale de “Le maschere del disagio”

Domani, 22 aprile 2022, alle ore 19,30, nell’ambito dell’azione “Le maschere del disagio”, presso “Movimenti” Laboratorio Urbano al quartiere Sant’Elia di Brindisi, si terrà la seconda pillola di teatro a forte impronta sociale.

Oscar De Summa porta in scena “Stasera sono In vena”, uno spettacolo ironico e amaro al tempo stesso, in cui racconta parte della sua adolescenza in Puglia, negli anni Ottanta: sono gli anni in cui si è formata la Sacra Corona Unita, organizzazione che ha allargato i suoi settori di investimento scoprendo che il disagio umano è una delle cose che in assoluto rendono di più sul mercato.

Un racconto semplice sul piano-sequenza di una terra che decide di cambiare direzione, di appropriarsi del proprio male. Si sorride delle vicende del protagonista dall’inizio alla fine, tranne che in alcune fratture che interrompono la narrazione, ci ricordano che quello di cui stiamo parlando è vero, è già successo, e buttano una luce sinistra sulla situazione di oggi: il mercato delle droghe performative, come la cocaina, genera introiti che superano il Pil di alcune nazioni come la Spagna o la stessa Italia.

L’iniziativa è aperta a tutti e la partecipazione è gratuita. Una corsia preferenziale sarà riservata ai ragazzi frequentanti gli Istituti di primo e secondo grado o comunque in età compresa tra i 13 ed i 18 anni.

Per informazioni e prenotazioni:
Dott.ssa Simona Celiberti
Tel.: 3294059541 – email: s.celiberti@cooperidano.it

Sprint! La scuola con una marcia in più” è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione Snam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.