Al Teatro Radar di Monopoli, la grande Anna Mazzamauro fa rivivere la Signorina Silvani con “Com’è ancora umano lei, caro Fantozzi”, lo spettacolo omaggio al mito di Paolo Villaggio

In scena oggi, sabato 9 aprile alle ore 21 e domenica 10 aprile alle ore 18 al Teatro Radar di Monopoli lo spettacolo “Com’è ancora umano lei, caro Fantozzi” (produzione E20Inscena), con unica protagonista la grande Anna Mazzamauro, nel nuovo appuntamento della Stagione 2021.22 Tutto cambia del Radar, a cura di Teresa Ludovico per Teatri di Bari. 

Abbiamo imparato ad amarla come la Signorina Silvani in quella che è considerata la più longeva e apprezzata ‘epopea del quotidiano’ del cinema italiano. Ed è proprio dedicato al ragioniere Ugo Fantozzi – magistralmente interpretato dal compianto attore Paolo Villaggio – lo spettacolo che vedrà in scena Anna Mazzamauro al Teatro Radar di Monopoli.

Poiché quella signorina mi appartiene di diritto e poiché́ i personaggi non nascono casualmente ma raccontano, nascondendoli con l’ironia, i nostri segni, i nostri umori, le nostre inclinazioni, il nostro animo, allora la Silvani sono io! – assicura Anna Mazzamauro – Come Anna Silvani soltanto io posso, con il mio nome e col suo cognome, raccontare Paolo raccontando Ugo. E leggeremo insieme il nostro incontro, il suo primo film, il mio divertente impatto con il cinema e via via vent’anni della nostra vita professionale a puntate, vent’anni di solitudine della Silvani che non aveva capito che Fantozzi fosse stato l’unico uomo ad averla veramente amata”.

Biglietti a partire da 22 euro, disponibili al botteghino del teatro (via Magenta 71, Monopoli) e sul circuito online Vivaticket.com. Per chi avesse già acquistato il proprio biglietto, non sarà necessario cambiarlo al botteghino se si conferma la giornata di replica (i biglietti di sabato 8 gennaio sono validi per la replica di sabato 9 aprile, mentre quelli di domenica 9 gennaio sono validi per la replica di domenica 10 aprile).

Per informazioni si può inviare una mail a info@teatroradar.it o chiamare il numero 335 756 47 88. Maggiori dettagli sulla Stagione 2021.22 e il botteghino sul sito www.teatridibari.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.