Torna in presenza al Liceo Scientifico Salvemini di Bari il festival di divulgazione scientifica “Log@Ritmi – La provocazione della scienza”

Anche quest’anno il Liceo Scientifico “Gaetano Salvemini” di Bari organizza, nelle mattinate di lunedì 28 febbraio, martedì 1° marzo e mercoledì 2 marzo, Log@Ritmi – La provocazione della scienza.

Il festival di divulgazione scientifica, giunto ormai alla sua sesta edizione, ha lo scopo di avvicinare gli studenti a temi significativi del dibattito scientifico attuale anche in una prospettiva filosofico-umanistica e, dopo l’edizione online dovuta all’emergenza pandemica, torna a svolgersi in presenza nell’Auditorium delle Culture.
Il tema conduttore di quest’anno è I doveri della scienza: personalità di spicco del mondo scientifico e culturale, barese e nazionale, dialogheranno con gli studenti per affrontare questa tematica in relazione a diverse discipline, dalla fisica alla chimica, dalla medicina alla filosofia ed alla sociologia, sempre orientando lo sguardo sulla più urgente attualità.
Gli ospiti, tutti prestigiosi, saranno Nicola Cufaro Petroni, Rodolfo Guzzi, Sebastiano Stramaglia, Luisa Torsi, Tommaso Fiore, Antonio Moschetta, Saverio Pascazio, Mario Carparelli, Giorgio Assennato e Angelo Bassi.
La manifestazione gode del patrocinio della Regione Puglia ed è realizzata in collaborazione con il Dipartimento Interateneo di Fisica.

❖ Lunedì 28 febbraio
➢ ore 9,00
▪ Nicola Cufaro Petroni – Responsabilità civile degli scienziati
Università degli Studi di Bari, Consiglio Scientifico dell’Uspid
modera Manuela Erroi (Liceo Salvemini)
in presenza
➢ ore 10,30
▪ Rodolfo Guzzi – Il cambiamento Climatico Antropogenico: dai fenomeni
fisici all’impatto sociale e culturale
Emerito Optical Society of America
modera Dino Caroppo (Liceo Salvemini)
online
➢ ore 12,00
▪ Sebastiano Stramaglia – Sistemi complessi, i cambiamenti climatici e la
relazione causa-effetto
Professore ordinario presso il Dipartimento Interateneo di Fisica – Università
degli Studi di Bari
modera Alessandro Dell’Aere (Liceo Salvemini)
in presenza

❖ Martedì 1° marzo
➢ ore 9,00
▪ Luisa Torsi – Senza le donne non se ne parla
Professoressa ordinaria di Chimica presso l’Università degli Studi di Bari,
membro del Consiglio Scientifico del CNR
modera Monica Iusco (Liceo Salvemini)
in presenza

➢ ore 10,30
▪ Tommaso Fiore – Responsabilità del medico e dignità del paziente
Già professore ordinario di Anestesiologia e Rianimazione presso l’Università
degli Studi di Bari
modera Mario De Pasquale (già Dirigente Scolastico del Liceo Salvemini)
in presenza
➢ ore 12,00
▪ Antonio Moschetta – Benessere economico e salute. Sinergia o
dicotomia?
Professore ordinario di Medicina Interna presso l’Università degli Studi di Bari
modera Tina Losorelli (Liceo Salvemini)
in presenza

❖ Mercoledì 2 marzo
➢ ore 9,00
▪ Saverio Pascazio – Il premio Nobel a Giorgio Parisi
Professore ordinario presso il Dipartimento Interateneo di Fisica – Università
degli Studi di Bari
modera Gennaro Capriati (Liceo Salvemini)
in presenza
➢ ore 10,00
▪ Mario Carparelli – La riscoperta di Giulio Cesare Vanini
Vicepresidente del Centro Internazionale di Studi Vaniniani
dialoga con Francesco Paolo de Ceglia (Direttore del Seminario di Storia
della Scienza) e con Dario Acquaviva (bibliofilo)
modera Annamaria Mercante (Liceo Salvemini)
in presenza
➢ ore 11,00
▪ Giorgio Assennato – Ambiente e salute
Commissario della Commissione Nazionale Valutazione Impatto Ambientale
– Valutazione Ambientale Strategica
modera Alessandro Toriello (Liceo Salvemini)
in presenza

➢ ore 12,00
▪ Angelo Bassi – Oltre i confini della fisica
Professore ordinario presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di
Trieste
moderano Dino Caroppo e Alberto Maiale (Liceo Salvemini)
online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.