Al Teatro Kismet di Bari arriva “L’Oreste”, il “Graphic Novel Theater” di Francesco Niccolini per la regia di Giuseppe Marini con Claudio Casadio e le illustrazioni di Andrea Bruno

Sabato 29 gennaio alle ore 21 e domenica 30 gennaio alle ore 18, per la Stagione 2021.22 a cura di Teresa Ludovico, al Teatro Kismet di Bari vi aspetta L’Oreste, una riflessione sull’abbandono e sull’amore negato, su come la vita spesso non faccia sconti e sia impietosa e su come, a volte, sia più difficile andare da Imola a Lucca che da Imola sulla Luna. Uno spettacolo originalissimo, di struggente poesia e forza, in cui fluiscono momenti drammatici e altri teneramente comici.

Con un’animazione grafica di straordinaria potenza, visiva e drammaturgica, Claudio Casadio dà vita e voce a un personaggio indimenticabile, affrontando con grande sensibilità attoriale il tema importante e delicato della malattia mentale.
A prima vista “L’Oreste” può sembrare un monologo, dato che in scena c’è un solo attore in carne e ossa. Ma quel che attende lo spettatore è ben altro: grazie alla mano di Andrea Bruno, uno dei migliori illustratori italiani, e alla collaborazione con il Festival Lucca Comics, lo spettacolo funziona con l’interazione continua tra teatro e fumetto animato, trasformando la scenografia e il teatro drammatico classico in un caleidoscopio di presenze che solo le tecniche del “Graphic Novel Theater” rendono realizzabile, in un impossibile viaggio tra Imola e la Luna di un uomo perso da bambino e mai più ritrovatosi.

Accademia Perduta Romagna Teatri | Società per attori
L’Oreste
con CLAUDIO CASADIO
di FRANCESCO NICCOLINI
regia GIUSEPPE MARINI
illustrazioni di ANDREA BRUNO
scenografie e animazioni Imaginarium Creative Studio
costumi Helga Williams
musiche originali Paolo Coletta
light design Michele Lavanga
aiuto regia Gaia Gastaldello
direttore di scena Sammy Salerno
tecnico video Marco Schiavoni
collaborazione alla drammaturgia Claudio Casadio
voci di Cecilia D’Amico (sorella), Andrea Paolotti (Ermes), Giuseppe Marini (dottore) e Andrea Monno (infermiere)
organizzazione Andrea Paolotti
distribuzione Massimo Tamalio
produzione esecutiva Società per Attori
uno spettacolo co-prodotto da Società per Attori e Accademia Perduta/Romagna Teatri
in collaborazione con Lucca Comics & Games

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.