Parte il tour pugliese di “Peachum. Un’opera da tre soldi” con Rocco Papaleo e Fausto Paravidino

Rocco Papaleo e Fausto Paravidino arrivano in Puglia con Peachum. Un’opera da tre soldi per la regia dello stesso Paravidino. Il drammaturgo genovese, che qui è anche regista e attore, si è liberamente ispirato all’opera di Bertolt Brecht e Kurt Weill. A un padre portano via la figlia. Il padre la rivuole. «Brecht ci dice che la rivuole perché gli hanno toccato la proprietà. Non altro. Le avventure e disavventure – scrive Paravidino – che l’eroe dei miserabili incontrerà nello sforzo di riprendersi la figlia saranno un viaggio, un mondo fatto di miserie: la miseria dei poveri, la miseria di chi si vuole arricchire, la miseria di chi ha paura di diventare povero». Rocco Papaleo e Fausto Paravidino, alla loro prima collaborazione teatrale, interpretano questa nuova epopea al rovescio.

Peachum. Un’opera da tre soldi” sarà in scena a Lecce e Foggia per le stagioni teatrali dei due Comuni organizzate in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.
Si parte quindi oggi, 11 gennaio al Teatro Apollo di Lecce (ore 21) e ci si sposta poi al Teatro Giordano di Foggia il 12 e 13 gennaio (ore 21).  Lo spettacolo sarà poi a Barletta il 14, 15 e 16 gennaio, a Taranto il 18 e 19 gennaio, a Putignano il 20 gennaio e a Canosa il 21 gennaio.

In occasione della messa in scena a Foggia, il 13 gennaio alle 18 nella Sala Fedora del Teatro Giordano Rocco Papaleo e Fausto Paravidino incontreranno il pubblico. Modera l’incontro l’attore e regista Roberto Galano. Anche a Putignano è in programma un incontro con il pubblico alle 18 nella Biblioteca Comunale. Il 21 gennaio alle 18.30 a Canosa nel Teatro Comunale Lembo Rocco Papaleo e Fausto Paravidino incontreranno gli studenti per il Progetto “Premia la Cultura”.

In occasione dell’apertura della stagione teatrale 2021/2022 del Comune di Lecce in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, “Il teatro è la migliore cura”, l’amministrazione comunale e il Teatro Pubblico Pugliese hanno deciso di attivare un last-minute. L’offerta, attiva online e al botteghino del Teatro Apollo prevede la possibilità di acquistare biglietti a 15 euro per i posti palco.
Il Comune di Lecce ricorda che è attiva anche la possibilità di acquistare un “biglietto sospeso” da lasciare al botteghino per destinarlo a chi non può permettersi di andare a teatro ma desidera farlo, che sarà consegnato ad associazioni, case famiglia e cooperative sociali.

Info: www.teatropubblicopugliese.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.