Daniela Baldassarra a Grottaglie con il suo “Dante è connesso”

Prosegue il tour di Daniela Baldassarra, così come il connubio tra l’attrice barese e l’associazione Alzàia Onlus che, dopo il grande successo della data di ottobre a Taranto, ha organizzato una replica dello spettacolo “Dante è connesso” a Grottaglie.
La serata si terrà mercoledì 22 dicembre, alle 20.30 al Teatro Monticello (via K. Marx, 1).
L’ingresso è libero (previa presentazione del Green Pass), ma la prenotazione è obbligatoria al numero 340.1086557. Prima dell’inizio dello spettacolo, interverrà l’assessora ai Servizi sociali del Comune di Grottaglie Marianna Annicchiarico.

In occasione del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta Dante Alighieri, l’autrice e attrice Daniela Baldassarra, scrittrice e monologhista, esperta in tematiche di genere, capace di affrontare i temi dei diritti civili ed umani, del rispetto per ogni diversità e l’attenzione nei confronti dell’universo femminile, con ironia, empatia, il sorriso o le lacrime di riflessione, coltivando la solidarietà, l’ascolto, la sospensione del giudizio, sta portando in scena il monologo a lui dedicato che è un excursus letterario, ma soprattutto una lezione semiseria, sulle differenze di genere e sulle dinamiche della violenza di genere, attraverso un viaggio che parte da La Divina Commedia per attraversare la Bibbia e alcuni celebri romanzi della nostra cultura classica.

L’evento è realizzato da Alzàia Onlus ETS, associazione nata nel 2007 al fine di accogliere e supportare in
maniera concreta le donne che subiscono violenza, che gestisce gli Sportelli Antiviolenza dell’Ambito Territoriale n. 6, attraverso i finanziamenti della Regione Puglia (nota regionale 813/2020).

Recapiti Alzàia:
Cell: 327.1833451 (reperibilità H24)
E-mail: alzaiaonlus@libero.it
Web site: www.associazionealzaia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.