Il Teatro come laboratorio sociale: la permanenza dell’Odin Teatret di Eugenio Barba al Teatro Abeliano di Bari

L’Odin Teatret del Maestro Eugenio Barba ha una lunga storia di permanenze e collaborazioni con la Puglia. La pratica del baratto dell’Odin Teatret stabilita nel 1974 a Carpignano Salentino si è diffusa in tutto il mondo. La sessione dell’International School of Theatre Anthropology (ISTA) del 1987 ha coinvolto studiosi che hanno poi diffuso l’esperienza in articoli e libri che sono diventati materia di studio per i dipartimenti di teatro di molte università. Questa costante collaborazione con istituzioni e teatri pugliesi ha tenuto vivo l’interesse dello scambio professionale fino al giorno d’oggi.
La proposta di depositare una copia dell’archivio dell’Odin Teatret al Museo Castromediano di Lecce contenente documenti digitalizzati che testimoniano 50 anni di storia teatrale è in procinto di realizzarsi. Dovrebbe costituire un archivio vivente, ovvero un centro di propulsione di attività sviluppando studi, processi, iniziative e progetti che abbinano la storia con trasformazioni in atto.

La Permanenza, voluta e sostenuta dall’Assessore alla Cultura della Regione Puglia e dalle compagnie pugliesi Abeliano e Koreja, non solo mira a coinvolgere spettatori di teatro, addetti ai lavori, studenti universitari, giovani in formazione, scuole e ambienti culturalmente lontani dal teatro, ma intreccia diversi aspetti della storia e dell’esperienza dell’Odin Teatret in collaborazione con Teatro Abeliano a Bari e con Teatro Koreja a Lecce, nonchè con le università di Bari (prof. Franco Perrelli) e di Lecce (prof. Francesco Ceraolo). Il primo periodo Permanenza a Bari dall’8 al 13 novembre include tre repliche dello spettacolo di ensemble L’albero, due repliche dello spettacolo solo Ave Maria, due dimostrazioni di lavoro-spettacolo, due masterclass con Eugenio Barba e gli attori dell’Odin Teatret, una rassegna di cinque film e tre incontri su diversi temi di interesse artistico e sociale.

Progetto sostenuto dalla Regione Puglia assessore Bray- Teatro Pubblico Pugliese – con la collaborazione di Teatro Koreja e Teatro Abeliano.

Masterclass e incontri sono gratuiti.
Gli spettacoli teatrali sono a pagamento.
Nella locandina, in dettaglio il programma integrale della Permanenza al Teatro Abeliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.