L’arte di Fatimah Hossaini

Fatimah Hossaini, di famiglia afghana, è nata e cresciuta a Teheran, ma è tornata in Afghanistan dove ha insegnato alla Facoltà d’Arte dell’Università di Kabul. È curatrice, espositrice e fondatrice di Mastooraat Organization, un’organizzazione artistica fondata nel 2019 perpromuovere e sostenere l’arte, le donne e la pace. È la più giovane tra i primi dieci vincitori del premio internazionale Hypatia, che premia l’impegno nel campo della ricerca e dell’arte, oltre ad essere attivista dei diritti delle donne.

Nell’Afghanistan della Sharia, i ritratti fotografici sono considerati un grave oltraggio alla decenza, e per questo Hossaini, come tante artiste e tanti artisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.