Daniele Cuccarese pubblica “Casa mia”, il suo nuovo singolo

Il pezzo ideale per viaggiare o per iniziare un concerto”: ecco come Daniele Cuccarese definisce il suo nuovo singolo, una canzone che si muove fra raffinate atmosfere pop e un ritmo ammiccante che trascina al primo ascolto nell’affascinate mondo musicale di Daniele.
Dopo il singolo “L’Aquilone”, il cantautore romano ritorna alla ribalta con Casa miail brano, composto da Massimo Digilio, che racconta la voglia di inseguire i propri sogni, nonostante le difficoltà e i timori.

Non mi è mai capitato di sentirmi a mio agio in una canzone scritta da altri – racconta Daniele – ma per Casa mia è stato un colpo di fulmine. Massimo Digilio è riuscito a dare voce ai miei sogni e alle mie paure, che sono poi quelle di tutti. È il racconto di tutti i viaggi che ho fatto con la musica e per la musica, sentendomi sempre e comunque a casa mia”.
 
L’arrangiamento del brano si deve alla preziosa collaborazione di Max Rosati, chitarrista molto noto nel panorama italiano, per le sue collaborazioni con artisti quali Fiorella Mannoia, Massimo Ranieri e molti altri.

Daniele Cuccarese inizia il suo percorso musicale studiando chitarra e canto presso la Scuola Percentomusica di Roma, e successivamente prende anche lezioni individuali di basso elettrico. Inizia a scrivere le prime canzoni nel 2001, per divertimento, ma successivamente decide di intraprendere fermamente la strada cantautoriale. Produce il primo singolo “Mare” (2011) insieme al suo produttore artistico Marco Resovaglio, il primo EP “Prendere o lasciare” (2012) arrangiato da Lele Anastasi, un secondo EP “Mille città” (2016) realizzato da Max Rosati (tutt’ora arrangiatore e realizzatore dei suoi lavori); con l’etichetta “Terre Sommerse” pubblica il suo primo album/raccolta “Singola per due” (2018) e produce il singolo “L’Aquilone” realizzato nel dicembre 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.