La scelta coraggiosa della Fondazione Teatro Petruzzelli: concerti in modalità streaming

La scelta coraggiosa della Fondazione Petruzzelli: nel rispetto dell’odierno Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, le attività del Teatro Petruzzelli continueranno, ma in modalità streaming.
Il Sovrintendente, Massimo Biscardi, d’intesa con il Presidente della Fondazione Teatro Petruzzelli e Sindaco di Bari Antonio Decaro, comunica che, avendo il citato Dpcm “sospeso gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali”, gli appuntamenti della “Stagione Concertistica 2020” in programma saranno trasmessi in streaming sulla pagina web istituzionale della Fondazione e, contemporaneamente, sulla piattaforma Facebook.
Dato che le misure per il contenimento della pandemia adottate dal Governo non prevedono il fermo delle attività, la Fondazione, per il periodo indicato in Decreto, intende offrire a tutta la cittadinanza, a titolo gratuito, i concerti della Stagione 2020, che quindi vengono tutti confermati, al fine di offrire un servizio alla comunità in questo particolare momento di difficoltà e consentire alle proprie maestranze la prosecuzione delle attività di formazione e mantenimento dei livelli artistici, di studio e produttivi.

Certamente lo streaming non potrà sostituire l’emozione e la partecipazione che i concerti dal vivo offrono – dichiara il Sovrintendente Biscardi- ma questa decisione è il segno che la Fondazione si impegna, anche in questo momento difficile, a essere presente nella case del suo pubblico con la qualità delle esecuzioni dei propri musicisti e di grandi direttori d’orchestra e solisti di concerto che continueranno a calcare il palcoscenico del Teatro Petruzzelli”.
Pertanto già domani, lunedì 26 ottobre, a partire dalle 20.30, sarà disponibile la visione del concerto delle top star internazionali Julian Rachlin (violino) e Johann Pirto (pianoforte), con un programma esclusivamente beethoveniano: Sonata n.7 in do minore per violino e pianoforte, op.30 n.2; Sonata n.9 in La maggiore, per violino e pianoforte, op.47 “A Kreutzer”.

I possessori dei biglietti di spettacoli previsti fino alla data del 24 novembre 2020, saranno rimborsati secondo procedure che verranno comunicate a mezzo email e pubblicate sul sito e sulla pagina Facebook del Teatro.
Informazioni: 080.975.28.10.
Botteghino del Teatro Petruzzelli (aperto dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00).

1 commento su “La scelta coraggiosa della Fondazione Teatro Petruzzelli: concerti in modalità streaming

  1. Giuseppina Labellarte Rispondi

    Un dono incommensurabile! Grazie alla Fondazione, al Sovrintendente illuminato Massimo Biscardi e al competente ed empatico Presidente e nostro Sindaco Antonio De Caro. Vi sono immensamente grata. I meravigliosi impareggiabili interpreti di Beethoven Julian Rachlin e Johann Piirto allietano una sera di questo strano, difficile autunno. GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.