Non si arresta la frenetica attività della Fondazione Teatro Petruzzelli: ripartono Family Concert e la Stagione Concertistica 2020

Pur nel rispetto delle prescrizioni anti Covid19, non si arresta la frenetica attività della Fondazione Teatro Petruzzelli.
Mentre da domani, mercoledì 16 a sabato 19 settembre, gli Abbonati alla Stagione Concertistica 2020 potranno scegliere il nuovo posto per tutti i concerti in programma dal 24 settembre al 12 novembre, recandosi al botteghino, muniti di tessera di abbonamento, o inviando una mail a botteghino@fondazionepetruzzelli.it, specificando nome, cognome e numero telefonico ed allegando la scansione del proprio abbonamento (primo appuntamento giovedì 24 settembre alle ore 20.30, con l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli diretti da Fabio Mastrangelo, con solisti il pianista Alexander Malofeev e le mezzosoprano Cecilia Molinari e Gaia Petrone, su musiche di Sergej Rachmaninov, Claude Debussy e Pëtr Il’ič Čajkovskij), è già pronto l’atteso ritorno dei Family Concert, con ben due appuntamenti.

Domenica 20 settembre 2020, alle ore 18.00, l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, diretta da Paolo Lepore, proporrà un programma dedicato a musiche di Edvard Grieg, Felix Mendelssohn, Edward Elgar, Joseph Haydn, Pëtr Il’ič Čajkovskij, Gioachino Rossini, Ennio Morricone, Zequinha de Abreu e Jacques Offenbach.
Martedì 29 settembre 2020, sempre alle ore 18.00, Giovanni Pelliccia dirigerà l’Orchestra del Teatro Petruzzelli su musiche di Felix Mendelssohn, Gioachino Rossini, Carl Maria von Weber e Antonín Dvořák.
La rassegna Family Concert è organizzata in collaborazione con l’assessorato alle Culture del Comune di Bari ed i Cinque Municipi del capoluogo pugliese e propone biglietti al costo di 1 euro per i bambini e i ragazzi fino ai 13 anni di età e solo 5 euro per gli altri spettatori.

Biglietti in vendita al Botteghino e su www.vivaticket.it
Il Botteghino del Teatro Petruzzelli osserva l’orario continuato dalle 11.00 alle 19.00, dal lunedì al sabato. (Informazioni: 080.975.28.10).

Foto di Clarissa Lapolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.