Il Centro Studi Musicali Agogica di Santeramo in Colle riprende le attività concertistiche e didattiche

Riparte oggi, giovedì 3 settembre 2020, l’attività concertistica dell’associazione CSMA Centro Studi Musicali Agogica; alle ore 20.30, infatti, presso la Biblioteca G. Colonna di Santeramo in Colle, si leverà il sipario sulla rassegna “Note di Settembre” con l’attesa performance del “Flute in Progress“, l’orchestra diretta da Alessandro Muolo che annovera ben 12 flauti di tutte le tipologie, dall’ottavino al Flauto Contrabbasso. Il programma della serata, spaziando dal Barocco al ‘900 attraverso sapienti trascrizioni per questo organico, metterà in luce la bellezza del suono del flauto, anche al fine di poter trasmettere l’amore per tale strumento, meta ultima di tutta la meritoria opera del CSMA, da oltre 10 anni contraddistintasi, sotto l’imprescindibile direzione artistica del maestro Nico Sette, nel campo della didattica, dedicandosi alla formazione musicale di bambini e giovani attraverso corsi di diverso livello per ogni esigenza, alla preparazione di esami per i Conservatori ed all’organizzazione di corsi di alto perfezionamento di pianoforte, avvalendosi della preziosa presenza dell’illustre pianista Marisa Somma, nonché di tutti gli altri strumenti, di canto lirico, moderno e jazz, coro polifonico misto e di voci bianche.

Sabato 5 settembre, invece, sarà la volta del “DrumLab“, laboratorio di batteria e percussioni tenuto dal Mº Marco Liguigli, docente del CSMA, che, sempre nei locali della Biblioteca G. Colonna di Santeramo in Colle, incontrerà i giovani strumentisti iscritti per esplorare le possibilità solistiche e di ensemble che le percussioni e la batteria offrono, concludendo l’esperienza con una sua breve performance.
A causa dei posti limitati, occorre prenotarsi per partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.