Al Museo Civico di Bari la festa per la presentazione del cd “Approdi”, la nuova creatura del gruppo Terrae

L’appuntamento è per domani, domenica 16 febbraio 2020 alle ore 18.30, presso il Museo Civico di Bari: il gruppo Terrae presenta “Approdi“, il disco con cui celebra i 25 anni di attività, tra musica e teatro.
Nicola Amato, Rocco Capri Chiumarulo, Anna Garofalo, Paolo Mastronardi, Alessandro Pipino e Loredana Savino, accompagnati da alcuni degli ospiti d’eccezione presenti nel cd, proporranno una selezione dei brani che compongono questo loro nuovo lavoro.

Sono gli stessi componenti del gruppo a tracciare una mappa utile all’ascolto:
“Premessa indispensabile è avere consapevolezza di quanto questa antologia risulti disomogenea: per periodi, per riprese del suono, per musicisti.
Alle tracce live, si alternano quelle registrate in tutti questi anni, avendo abitato più studi di registrazione, più tecnici e ingegneri del suono, più sensibilità e modi di ‘sentire’.
A noi, al di là della ricognizione documentaristica di questo disco, è piaciuta l’idea di rivelare, con trasparenza e serenità, il cambiamento che ci ha attraversato in questo quarto di secolo.
Tutto ciò, però, ci è sembrata una virtù di cui essere fieri, un patrimonio da tutelare, un monile prezioso da custodire, un’eterogeneità da difendere e da salvare.
Approdi” è una sorta di omaggio a chi ha influenzato l’immaginario musicale e poetico di Terrae: Eugenio Bennato, Maria Moramarco, Luigi Bolognese e Silvio Teot (Uaragniaun), Tonino Zurlo, Enzo del Re, Matteo Salvatore, Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli (Anonima GR). Un ringraziamento inestimabile a chi ci ha aiutato a combinare più forme musicali: Vince Abbracciante, Pippo D’Ambrosio, Sergio Lella, Nando Di Modugno, Faraualla, Roberto Ottaviano, Anila Roshi, Nanni Teot, Giorgio Vendola. Ed alle Puglie, che volentieri decliniamo al plurale per la ricchezza delle forme, ma per un’unica Poesia.”

L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.