Si chiude domani al Teatro Radar di Monopoli il tour dei Radiodervish con l’Orchestra sinfonica di Lecce e del Salento – Oles

Si chiude al Teatro Radar di Monopoli il tour di Classica, ultimo lavoro firmato dai Radiodervish con l’Orchestra sinfonica di Lecce e del Salento – Oles.
L’appuntamento è per domani sabato 30 novembre alle ore 21 nello storico contenitore culturale riaperto nel 2018 dopo decenni di abbandono e animato per il secondo anno consecutivo con gli eventi di prosa curati da Teatri di Bari.

Sul palco Nabil Salameh (voce), Michele Lobaccaro (basso e chitarra), Alessandro Pipino (piano e fisarmonica), Pippo Ark D’Ambrosio (batteria e percussioni), Orchestra sinfonica di Lecce e Salento – OLES.

Classica è l’incontro tra mondi sonori totalmente differenti, quello etnoworld e quello sinfonico, due linguaggi musicali in apparenza distanti, che si fondono perfettamente pur mantenendo ciascuno la propria identità, in un dialogo di valorizzazione reciproca che dà vita a un unico, inedito racconto: un’originale rilettura dei brani selezionati dal repertorio dei Radiodervish, tra cui anche due cover di grandi cantautori mediterranei, Domenico Modugno e Matteo Salvatore.

Le 11 tracce assumono una nuova, sorprendente veste musicale, grazie ai ricercati arrangiamenti del Maestro Valter Sivilotti, a cui è affidata la direzione dell’Orchestra. Pianista, compositore e direttore d’orchestra tra i più acclamati della sua generazione, ha composto e arrangiato brani per i più noti artisti della canzone d’autore, del jazz e della musica etnica.

L’ingresso è a pagamento, con ticket al costo di 18 euro.
Previsto anche un biglietto ridotto di 15 euro (per under 25 e convenzionati con acquisto di 5 ticket) e un prezzo speciale di 12 euro per gli abbonati alla Stagione di prosa 2019/2020.

Per info: 335 756 47 88. Il botteghino è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle ore 19.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.