Parte da Bari il “Black Anima European Tour” dei Lacuna Coil

Tra poche ore, Bari sarà palcoscenico del grande ritorno live dei Lacuna Coil, la band simbolo del metal italiano. 
Sabato prossimo, 2 novembre 2019, il Demodè Club di Modugno ospiterà la prima data italiana del “Black Anima European Tour”, con cui la formazione milanese capeggiata da Cristina Scabbia, dopo aver festeggiato il primo ventennale di carriera con “The 119 Show – Live In London”, si riprenderà la scena, grazie ad un nuovo disco e un tour europeo.
Al loro fianco, altre due formazioni leader nel metal, gli svizzeri Eluveitie e i moldavi Infected Rain, vale a dire la migliore produzione nel genere in Europa in una sola data, prodotta da Rockcult, A Desert Odyssey e Demodè Club. 

Il nono lavoro discografico dei Lacuna Coil, Black Anima, uscito l’11 ottobre (per Century Records), arriva a tre anni di distanza da Delirium, nel 2016 entrato nelle classifiche di tutto il mondo, e dopo le celebrazioni nel 2018 del ventennale di carriera della band, con tanto di pubblicazione dei relativi live album e prima biografia ufficiale.
Un anno intenso che ha visto Cristina Scabbia per la prima volta affacciarsi anche a una ribalta decisamente pop come il talent show di Rai 2, The Voice of Italy, nelle vesti di giudice.

Layers of Time e Reckless, primi singoli estratti da Black Anima, hanno rivelato immediatamente il mood più scuro ed heavy del disco.
Black Anima è tutti noi – ha dichiarato Cristina Scabbia, spiegando il concept del lavoro – esseri umani nella magnificenza di una inquietante ambiguità. Il nucleo nero che equilibra tutto, come senza l’oscurità la luce non sarebbe mai esistita. Sei tu, sono io, è tutto ciò che nascondiamo e che esponiamo fieramente in un mondo sveglio solo a metà”.

I Lacuna Coil sono Cristina Scabbia (voce), Andrea Ferro (voce), Marco Coti Zelati (basso, tastiere), Diego “Didi” Cavallotti (chitarre) e Richard Meiz (batteria).

Ma come detto, la serata sarà adatta ai palati metal più esigenti.
Accanto ai Lacuna Coil saliranno sul palco del Demodè gli elvetici Eluveitie (il nome della band significa proprio elvetico in gallico), formazione folk metal fondata nel 2002 dal cantante Chrigel Glanzmann, e i moldavi Infected Rain, caratterizzati dalla voce graffiante dell’affascinante front-woman Elena “Lena Scissorhands” Catarag.

I biglietti sono disponibili nel circuito ticketone
posto unico: 27 euro + ddp / 32 al botteghino.
Info: www.rockcult.com – www.facebook.com/RocKcult.Events – 347/6873864.
Demodè Club (via dei Cedri, 14, Modugno)
Orari live: 19 Apertura porte; 20 Infected Rain; 20.45 Eluveitie; 22 Lacuna Coil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.