Partita la prima edizione di «The Winner Is …»

Partita la prima edizione  di «The Winner Is …»

È iniziata martedì 24 Settembre «The Winner Is …», la prima rassegna di cinema per le scuole, con ospiti registi di chiara fama internazionale, in programma a Trani e Bisceglie fino a sabato 28 Settembre.

La manifestazione, con la direzione artistica di Mariapia Autorino ed Eliana de Nichilo, ha come obiettivo principale la diffusione delle conoscenze relative al genere del cortometraggio, in linea con le azioni del «Piano Nazionale Cinema per la Scuola», promosso dal MIUR e dal MIBAC, sostenitori del progetto insieme alla Regione Puglia (Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro).

Il Palazzo delle Arti Beltrani di Trani (via Beltrani 51) sarà la location privilegiata per raccontare lo straordinario universo filmico dei corti.

Ieri, martedì 24 settembre il primo ospite d’eccezione è stato il regista marchigiano Davide Calvaresi, vincitore del Globo d’Oro 2019 per il miglior corto con «Olmo – Un film di legno».

Di seguito il programma:

25 settembre. alle ore 19.00, Ayoub Laoussifi con «Tikitat – A – Soulima».

26 settembre, alle ore 19.00, Bogdan Muresanu con «Cadoul de craciun».

27 settembre, alle 19, Laura Luchetti, «Sugar Love».

Sabato 28 settembre, giornata di chiusura, dalle ore 16.30 sino a tarda sera interverranno i registi Dario Di Viesto, «L’ora di porto», Carlota Pereda, «Cerdita – Piggy» e Roberto De Feo, backstage di «Il nido – The Nest».

Gli autori impegnati terranno anche un incontro mattutino a Bisceglie, all’Istituto Cosmai, mentre le sezioni «Corto Teens» e «Corto Kids» offriranno numerose altre proiezioni internazionali, tra i migliori corti dell’ultimo anno.

La scuola, tra tutte quelle coinvolte, comprese le primarie, medie e secondarie di Trani, che parteciperà in maniera più assidua alla rassegna riceverà il Premio «Team-Up».

Inoltre gli istituti scolastici «Cosmai», «De Amicis» e «Rocca-Bovio-Palumbo» prenderanno parte al progetto che coinvolge lo storico romanzo per bambini «Le avventure di Cipollino» di Gianni Rodari: ispirandosi liberamente alla fiaba, gli studenti apprenderanno la tecnica della stop-motion (guidati da appositi docenti ed esperti), per realizzare un cortometraggio a puntate, da presentare in occasione del centenario della nascita di Rodari nel 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.