Ai blocchi di partenza la seconda edizione del Festival Costa dei Trulli

Musica, ma anche cultura, arte, reading: è quello che, grazie alla direzione artistica di Gaetano Partipilo, propone il Festival itinerante nei Comuni di Fasano, Monopoli, Conversano, Castellana Grotte e Alberobello, realizzato proprio allo scopo di fare rete tra gli stessi comuni, superando i campanilismi, al fine di valorizzare le bellezze e la cultura dei luoghi, creando una fonte di benessere per chi vive il territorio e un’ulteriore occasione di attrattiva per chi lo sceglie come meta delle vacanze.

I primi a regalare emozioni al pubblico saranno Le Vibrazioni, il gruppo capitanato da Francesco Sarcina, accompagnato da Stefano Verderi, alla chitarra e tastiera, Marco Castellani al basso e Alessandro Deidda alla batteria. Si esibiranno il 17 giugno ore 21 in piazza Ciaia a Fasano (evento gratuito).

Il 26 giugno, ore 21, a Monopoli (Sagrato della Cattedrale, ore 21, evento gratuito) durante lo spettacolo di Alfonsina Y El Mar: storia di tango e passioni, con Amanda Sandrelli accompagnata da Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchiaretta al bandoneon. La serata è stata organizzata in collaborazione con il festival “Ritratti”.

Uno dei giovani talenti più apprezzati nel panorama musicale italiano, Diodato, è il protagonista della serata del 7 luglio, ore 21, in piazza Ciaia a Fasano (evento gratuito).

Il Festival raggiunge Castellana Grotte il 21 luglio, ore 21, con lo spettacolo di danza “Intrecciando Puccini” il nuovo progetto coreografico realizzatoproprio all’interno delle Grotte da Giulia Staccioli, nato da un’idea originale di Vito Cassano, e realizzato con il contributo dei maestri-coreografi di Accademia Kataklò Fabrizio Calanna, Vito Cassano e Alberta Palmisano, in collaborazione con la scuola di danza World Dance Movement (evento gratuito).

La Turandot di Puccini verrà proposta il 10 agosto, ore 21, dal Maestro direttore Angelo Schirinzi, regia di Luigi Travaglio, con la partecipazione della Grande Orchestra di Fiati “G. Ligonzo” e il coro Accademia Città della Musica. L’evento si terrà in un’insolita location per un’opera lirica, Corso Morea di Conversano (ingresso sarà a pagamento, info 0804950349 – 3928825885, Conversano, via Di Vagno 6). Un appuntamento realizzato in collaborazione con il Festival Bandalarga.
 

Il Trullo Sovrano di Alberobello il 13 agosto, ore 21, ospiterà il grande ritorno di Joanna Teters and Family Affair, la famosa cantante e compositrice statunitense che, per l’occasione, sarà accompagnata dal quartetto composto dal bassista e compositore Fratello Joseph Bassi al basso, Seby Burgio al piano e alle tastiere, Gaetano Partipilo al sax tenore e Dario Panza alla batteria.

Luca Carboni torna in Puglia il 16 agosto, ore 21, in piazza Vittorio Emanuele a Monopoli (evento gratuito) per ripercorrere la sua lunga carriera e proporre le canzoni degli ultimi suoi due progetti discografici, Pop-Up e Sputnik.

La band rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo, gli Ex – Otago, sarà il 17 agosto, ore 21, in piazza Ciaia a Fasano (evento gratuito), per uno show spettacolare costruito sulle canzoni del loro nuovo album Corochinato, uscito a febbraio.

Tiromancino di Federico Zampaglione saranno il prossimo 24 agosto, ore 21 a Monopoli – Cala Batteria (area portuale. Evento a pagamento  www.ticketone.it), accompagnati ancora una volta dall’Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Giacomo Loprieno.

Il 25 agosto, ore 21, arrivano i Gazzelle in piazza Ciaia a Fasano (evento a pagamento  www.ticketone.it) con il “Punk Tour – Estate 19”.

A chiudere il Festival, l’atteso concerto di Max Gazzè, il 31 agosto presso la Banchina Solfatara di Monopoli (evento a pagamento www.ticketone.it), che torna sui palchi d’Italia con il suo intero repertorio, dagli inizi alle ultime hit, assieme agli amici musicisti di sempre e ad una particolarissima sezione fiati, l’Ensemble Symphony Orchestra, diretta da Giacomo Loprieno.
 

Il Festival “Costa dei Trulli” è finanziato dalla Regione Puglia, Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, ed è patrocinato anche dalla Area Metropolitana di Bari. Si avvale della collaborazione e del supporto di: Il Riscatto delle Cicale | Comunicazione Web Editoria; Sistema Museo coop.a r.l.; Associazione Pro Loco di Monopoli; Neamedia Comunication; CTG Egnatia di Monopoli; Koinè – Associazione culturale di promozione turistica; FAI | Sezione di Brindisi. Nonché della sinergia con le seguenti Istituzioni Scolastiche: Conservatorio “Nino Rota” | Monopoli; IISS “da Vinci” di Fasano; Polo Liceale di Monopoli; IISS “G. Salvemini” Fasano.

 

INFO www.costadeitrulli.events

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.